Un 17enne napoletano in vacanza a Ischia è stato scoperto e denunciato stanotte dai carabinieri per possesso di documento di identità falsa. Il ragazzino andava in giro con due documenti, uno di questi falso, per dimostrare ai locali pubblici dove voleva acquistare alcolici che era maggiorenne. I militari della compagnia di Ischia, nell'ambito di controlli sul territorio, finalizzati a verificare la vendita degli alcolici ai minori, hanno fermato il 17enne che nel mostrare il documento ha fornito quello giusto ma non ha saputo spiegare come mai il gestore di un noto pub al centro dell'isola gli avesse venduto alcolici, pur essendo minore. In seguito ad una perquisizione personale i carabinieri hanno scoperto il secondo documento. Il minorenne è stato denunciato per possesso di documento falso rilasciato e sono partite le indagini per scoprire gli autori materiali del reato.