“In questa giornata il mio pensiero va anche ai defunti e ai loro cari, ai medici, gli infermieri, gli operatori sanitari, le forze dell’ordine impegnate in prima linea in questa guerra, perché è di una guerra che stiamo parlando”. Così ha dichiarato il Sindaco di Torre Annunziata, Vincenzo Ascione, durante la manifestazione in onore delle Forze dell’ordine, tenutasi questa mattina in Piazza Ernesto Cesareo.

“Ho deciso di fare ugualmente questa celebrazione – continua Ascione - in un momento storico molto complicato che ha stravolto la vita di tutti noi, per dare un messaggio di speranza ai cittadini di Torre. La nostra vita deve andare avanti”.

“La mia vicinanza va anche agli imprenditori, ristoratori e commercianti gravemente provati dalla crisi economica – continua il Sindaco -  e colpiti ulteriormente dalle restrizioni. E’ prioritario che tutti i cittadini assumano comportamenti responsabili e rispettino le misure di contrasto.”

Ringrazio le forze armate per quanto hanno fatto e faranno – conclude il Primo Cittadino -  grazie a loro viviamo in sicurezza. Penso che questa guerra la vinceremo, ma dobbiamo essere tutti uniti nel combatterla”.

 

a cura di V.V

 

 

 

vai alle foto

vai al video