"Il nostro ospedale è saturo, stiamo assistendo 41 pazienti e a breve avremo altri posti letto, ma dove sarebbero questi pazienti se non avessimo allestito il Covid Center a Boscotrecase? Probabilmente buttati in qualche pronto soccorso o in giro per la Campania. Sono le parole di Gaetano D'Onofrio, Direttore Sanitario dell'Asl Na3 Sud che non ci sta alle accuse che piombano sul nosocomio boschese. "I nuovi posti di terapia intensiva in fase di allestimento e gli 11 pazienti guariti faranno spazio ai contagiati che oggi sono ancora nei pronto soccorso di Nola, Torre del Greco, Castellammare e Sorrento e Vico Equense".

 

vai al video