È Lavinia, una bambina di circa tre chilogrammi, a conquistarsi il record di primo nato dell'anno: la piccola ha spaccato il secondo, nascendo all'ospedale di Prato (Firenze) alle 00.00 in punto, giusto in tempo per essere registrata come nata il primo gennaio. Il parto, assicura la Asl, è stato naturale e la neonata e la madre stanno bene. Lavinia ha battuto Carlotta, venuta alla luce un minuto dopo la mezzanotte all'ospedale di Piario (Bergamo).

A mezzanotte e due minuti, invece, è nato Josef, sesto figlio di una coppia residente a Vipiteno, in Trentino Alto Adige. E ancora, alle 00.06 è nato Tommaso, primo bimbo venuto al mondo all'ospedale Sant'Anna di Torino.

Infine, la prima nata in Calabria del 2016 è Gemma, una bimba di padre africano e mamma italiana. La piccola, che pesa oltre 3 chili, ha visto la luce venti minuti dopo la mezzanotte negli Ospedali Riuniti di Reggio Calabria.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"