Due fratelli originari di Salerno e diretti alle spiagge tirreniche della Calabria sono stati denunciati oggi dalla Guardia di Finanza che a Lagonegro - (Potenza) - li ha trovati in possesso di circa 100 grammi di hascisc contenuti in due calzini "nascosti" negli indumenti intimi. La vendita della droga - riporta l'ANSA - avrebbe fruttato circa mille euro. Ad un altro giovane napoletano sono stati sequestrati quattro "lecca-lecca" alla marijuana.

fotoarchivio