La Protezione Civile ha diramato un'allerta gialla in 9 regioni per domani. Le regioni interessate sono Campania, Toscana, Umbria, Abruzzo, Molise, Puglia, Lazio, Calabria e Sicilia.

Emanato un avviso a partire dalle ore 16 di oggi su Ischia e sulle zone 1 e 3 che comprendono Napoli, Isole, Area Vesuviana, Piana Campana, Costiera Sorrentino-Amalfitana, Monti di Sarno e Monti Picentini.

Secondo le previsioni, infatti, una perturbazione presente sull'Europa occidentale richiama verso l'Italia correnti meridionali umide ed instabili, che causeranno dal pomeriggio di oggi un moderato peggioramento sulle regioni tirreniche, in estensione domani a Sicilia e Calabria. L'avviso prevede dal tardo pomeriggio di oggi precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lazio e Campania, specie a ridosso delle aree costiere, in estensione, dalle prime ore di domani alla Toscana e, dalla mattinata, a Sicilia, specie settori nord-orientali, e alla Calabria, specie settori meridionali e ionici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, attività elettrica e forti raffiche di vento. 

 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"