Trentasei anni fa veniva ucciso Giancarlo Siani. Per ricordare il giornalista de "Il Mattino" il presidio Libera di Torre Annunziata proietterà il film Fortàpasc. L'iniziativa si terrà presso la Congrega del Suffragio accanto alla Basilica della Madonna della Neve in piazza Giovanni XXIII.

Queste le parole del referente don Ciro Cozzolino, che lancia un suo appello. "I beni confiscati devono ritornare ad essere a servizio del bene comune. In una città, ancora oggi piegata dall'arroganza camorristica  è necessario dare segnali è il segnale che chiediamo attraverso una richiesta formale sarà quello di organizzare nei beni confiscati un cineforum sulla legalità. Apriamo le porte dei beni confiscati. Segno di speranza per questa città".