Entro sei mesi un nuovo regolamento per l’installazione di antenne 5G a Pompei.

Lo ha deciso il consiglio comunale, svoltosi nella giornata di mercoledì 28 ottobre. Con una mozione presentata dal consigliere Aniello Di Maio, il sindaco si è impegnato ad adottare un nuovo regolamento per l'installazione e l'esercizio degli impianti di teleradiocomunicazioni nell'ambito del territorio comunale.

Nelle more dell'approvazione del regolamento, anche a tutela dei cittadini eventualmente esposti a campi elettromagnetici, si valuterà l'opportunità di sospendere i procedimenti amministrativi in corso. Accolte così le richieste di decine di cittadini che da settimane sono in protesta contro il progetto della stazione radio di via Crapolla.

La mozione è stata sottoscritta dall’intera maggioranza. L’opposizione, invece, si è astenuta dalle operazioni di voto.

il caso