“Abbiamo deciso di riaprire i termini della manifestazione di interesse per le Antiche Terme fino alle ore 12.00 di venerdì 12 maggio 2017. Il provvedimento si è reso necessario a seguito di un errore di protocollo”. E’ quanto dichiara in una nota Andrea Di Martino, vicesindaco del Comune di Castellammare di Stabia.

“In pratica l’ufficio protocollo ha provveduto a trasmettere una richiesta di accesso al bene, oggetto della manifestazione di interesse, giunta a Palazzo Farnese in data 26 aprile, solo lo scorso 2 maggio. Questo di fatto ha inficiato la possibilità per questo soggetto di prendere visione del bene e della documentazione nei tempi previsti dal bando, effettuare un sopralluogo al bene, trarre le opportune valutazioni ed avanzare, ipoteticamente, la propria manifestazione. Onde inficiare la possibilità per questo nuovo soggetto di protocollare la propria manifestazione, abbiamo deciso di concedere una proroga al bando che scadrà alle ore 12.00 di venerdì 12 maggio 2017. In sostanza la procedura riparte e alle due manifestazioni già protocollate fino ad ora per il complesso termale di Piazza Amendola, potrebbero, in linea teorica, aggiungersene anche altre” – spiega Di Martino.   


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"