Salvata la sera di Natale per mano di due agenti della Polizia. Le hanno portato una bombola d’ossigeno direttamente a casa. E’ la storia di un’anziana di San Giorgio a Cremano, affetta da problemi respiratori. Aveva urgente bisogno d'ossigeno ma il marito, impossibilitato ad aiutarla, ha chiesto aiuto alla Polizia di Stato.

La donna, sottoposta a terapia d'ossigeno, è stata salvata grazie all’intervento del locale Commissariato della Polizia di Stato. L’uomo ha chiamato inoltrando la richiesta d'aiuto e gli agenti, comprendendo la difficoltà della coppia, si sono attivati. Sono andati in una farmacia di turno recuperando una bombola di ossigeno e consegnandola in breve tempo a casa della coppia.

Il marito ha poi riferito agli agenti che lo hanno ricontattato in un secondo momento per chiedere se avesse necessità di ulteriore aiuto, che la terapia della moglie si era stabilizzata, ringraziandoli per l'attenzione e la tempestività dell'intervento.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"