L'Asl Napoli 3 Sud ha aperto un'inchiesta interna in seguito alla morte, nell'ospedale di Sorrento, di Elena M., di 77 anni, di Gragnano per complicanze a seguito di un intervento di asportazione della milza. La direzione strategica dell'Asl ha istituito una commissione medica interna a cui è stato affidato il compito di fare chiarezza sull'episodio. L'indagine - riferiscono all'Asl - dovrà accertare eventuali responsabilità personali degli operatori coinvolti "al fine di assumere i provvedimenti consequenziali". Il figlio della donna - secondo quanto riportato oggi dal Mattino che riferisce della vicenda - ha sporto denuncia alla Procura della Repubblica.