Armi, cartucce e droga in un mattone forato ad hoc.

I carabinieri della stazione di Castellammare Di Stabia hanno sequestrato nel rione “Moscarella”, una pistola semiautomatica e un revolver con matricola abrasa, 99 cartucce per semiautomatica e 28 per revolver oltre a 120 grammi circa di cocaina divisa in 200 dosi, 2 etti di mannite per il “taglio” dello stupefacente e 2 bilancini di precisione.

Tutto il materiale trovato e sequestrato era nascosto in una cavità ricavata svuotando un paio di grandi mattoni del muro di una cantina in un palazzo del rione.