La giustizia può anche giungere in ritardo, ma arriva sempre: ha accumulato ben 20 anni di reclusione il ladro seriale di 69 anni arrestato dai carabinieri di Cercola in quanto ritenuto responsabile di una lunga serie di furti.

L'uomo, è emerso dalle indagini, prendeva di mira prevalentemente negozi, presi d'assalto nottetempo insieme con altri complici. La tecnica adottata per mettere a segno i colpi era quella della "tagliata". I banditi aprivano le saracinesche e lucchetti utilizzando cesoie e altri strumenti da lavoro. I furti, è emerso, li metteva a segno prevalentemente nella zona nord di Napoli e Caserta anche se non sono mancati furti anche in Calabria, sempre con lo stesso modus operandi