Ieri mattina i Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nel transitare in via Mazzocchi hanno notato un uomo che, in cambio di una banconota, ha ceduto qualcosa ad una persona.
I poliziotti hanno raggiunto e bloccato l’acquirente trovandolo in possesso di una dose di circa mezzo grammo di cocaina mentre lo spacciatore, alla loro vista, si è dato alla fuga a bordo di un’auto insieme ad una donna.

Ne è nato un breve inseguimento terminato in via Pietro Giannone dove, visto l’intenso traffico, il fuggitivo è sceso dal veicolo per tentare di proseguire la fuga a piedi ma, non senza difficoltà, è stato bloccato e trovato in possesso di 110 euro mentre la donna di 85 euro; inoltre, nell’autovettura sono stati rinvenuti 5 involucri contenenti circa 2,5 grammi di cocaina.

A.M., 28enne di Pompei con precedenti di polizia, è stato arrestato per spaccio di sostanza stupefacente nonché  denunciato in concorso con la donna, una 26enne napoletana, per resistenza a Pubblico Ufficiale e detenzione di sostanza stupefacente; infine, l’acquirente è stato sanzionato amministrativamente per detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"