Cocaina, marijuana, hashish e perfino proiettili in un appartamento disabitato del centro storico.

A Castellammare di Stabia l’operazione di controllo effettuata dai carabinieri in collaborazione con il nucleo cinofili di Sarno. Cani antidroga e antiesplosivo hanno passato al setaccio il quartiere stabiese, trovando e sequestrando 19 involucri contenenti 2 kg di cocaina: erano all’interno di alcuni armadi in un appartamento disabitato.

Nella cavità di un muro c’erano inoltre una stecca di hashish del peso di 50 grammi, 4 dosi di marijuana, 10 cartucce calibro 38 e un bilancino di precisione.

I controlli si sono estesi anche nella vicina Casola di Napoli: in un’area condominiale sono stati trovati e sequestrati 5 involucri contenenti circa 700 grammi di marijuana. Sporta denuncia a carico di ignoti.