Obbligo del badge e scattano le assenze per malattia. L'Eav, holding del trasporto su ferro della Regione Campania, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica per segnalare presunti casi di "assenteismo anomalo". Le patologie colpiscono in particolare gli addetti impegnati nella verifica dei titoli di viaggio a bordo dei treni.

Il sospetto dei vertici dell'azienda è che abbia creato "malcontento" la decisione dell'Eav di stringere le maglie dei controlli sui propri dipendenti. "Andremo avanti con il rigore - dichiara all'ANSA il presidente dell'Eav Umberto De Gregorio - massimo rispetto per i lavoratori, grande attenzione a combattere l'assenteismo".