Ho apprezzato molto il contributo di idee di Michele Del Gaudio. È un bel percorso avviato con lo spirito di trovare una soluzione, mai con il fine unico della critica”. È un ritrovato ‘amore’, quello tra l’ex magistrato ed il sindaco di Torre Annunziata, Giosuè Starita, che plaude alle indicazioni lanciate da Libera. Il motivo contingente, in questo caso, è legato alle prossime assunzioni – sebbene a tempo determinato – di 20 persone nella Prima Vera, la società pubblica comunale che si occupa della raccolta rifiuti e dello spazzamento urbano.

L’IDEA DI LIBERA. L’associazione contro le mafie, presieduta proprio dal deputato emerito Del Gaudio, nei giorni scorsi ha inviato una missiva al primo cittadino sollecitandolo ad utilizzare “pochi accorgimenti per neutralizzare il pericolo di una manipolazione clientelare degli elenchi. Si potrebbero – continua la lettera – nominare dei commissari indipendenti di prestigio e delegare il sorteggio dei vincitori ad organismi affidabili come Guardia di Finanza o Ordine dei Notai”.

Detto fatto. Il capo dell’amministrazione ha accolto la proposta di Libera, sebbene modificandola, tanto da prevedere alcuni esponenti dell’associazione in un comitato di garanzia ad hoc per le fasi del sorteggio. “Su questa vicenda si è parlato troppo e male – ha continuato Starita – Azione come questa, invece, vanno nella direzione di un clima di maggiore serenità in una città, come la nostra, dove si è abituati a gridare. Auspico sempre di più uno spirito di partecipazione attiva”.

Ritrovata sintonia, insomma, tra due protagonisti di una fase a nervi tesi per Torre Annunziata che, oggi, sembra lontano anni luce. Solo pochi mesi fa, Del Gaudio e Starita sembravano due militari che si combattevano da opposte trincee. Galeotto, per loro, la presentazione del libro ‘Il caso non è chiuso’, di Roberto Paolo, che li ha visti entrambi relatori nel liceo De Chirico. “Gli devo dare atto che, in quell’incontro pubblico, ha detto di voler dare un contributo fattivo su alcuni temi importanti per la città. Questo – conclude il sindaco – è uno spirito di collaborazione che aiuta”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

L'attacco di Sel

Il 12 febbraio il nuovo sorteggio

Starita: 'Indetto nuovo sorteggio'

Azzurro: 'Dato preoccupante'

Caos bando Prima Vera

Il commento di Azzurro e Malacario

L'elenco dei sorteggiati

La polemica

Assunzioni alla Prima Vera