Atti vandalici ai bagni pubblici della villa comunale.

E’ accaduto nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 giugno: ignoti non ancora identificati si sono avvicinati ai servizi posti nella villa comunale di Castellammare di Stabia ed hanno divelto le mattonelle presenti sul muretto che divide il marciapiedi dalla scalinata che accede ai bagni.

Numerose le telecamere di videosorveglianza presenti sul posto: è probabile che la polizia municipale stia verificando il contenuto delle immagini per tentare di scovare l’autore o gli autori del gesto.

Nel frattempo, però, la foto ha fatto il giro dei gruppi social stabiesi: rabbia ed indignazione tra i commenti per un atto vandalico che ha deturpato una villa comunale che da poco è ritornata a splendere grazie alla riapertura completa avvenuta nel maggio 2017.