Non ci sono più posti disponibili al Covid Hospital Boscotrecase. Negli ultimi giorni l'aumento dei contagi in Campania ha portato il Sant'Anna-Madonna della Neve a essere di nuovo sold out come nello scorso autunno.

Sono, quindi, poco più di 100 i pazienti ricoverati nella struttura di Boscotrecase. Il nosocomio a breve dovrebbe essere ampliato con altri 30 posti di sub intensiva. Nei giorni scorsi, grazie all'intervento del direttore sanitario Savio Marziani e della direzione strategica, è stata anche scongiurata la chiusura del reparto di terapia intensiva.

Lo staff di anestesisti è stato, infatti, rimpinguato con l'arrivo degli operatori notturni del Maresca di Torre del Greco.