Tragedia a Sant’Egidio del Monte Albino, nel salernitano. Un 36enne di Angri è morto, in sella alla sua moto, dopo essersi scontrato con una vettura guidata da due 18enni di Pompei.

Nulla da fare per la vittima, che ha riscontrato uno choc emorragico e un grave trauma cranico. Il personale del 118 e gli operatori dell’ospedale Umberto di Nocera Inferiore hanno cercato di rianimarlo, ma senza successo. Secondo le prime ricostruzioni i due giovani stavano rientrando alle loro abitazioni, quando c'è stato il tragico impatto.

Sul caso indagano i carabinieri.