Ultima puntata dalle mille emozioni a Bar Stella. Stefano De Martino ha chiuso la trasmissione, dedicata allo storico locale del nonno (Stefano Scassillo ndr) in piazza Cesaro a Torre Annunziata, leggendo una lettera che gli era stata dedicata proprio da lui per il suo 18esimo compleanno.

Il conduttore torrese più volte ha dovuto fermarsi perché preso dall’emozione. Stefano ha spiegato al pubblico di Rai 2 le origini del suo nome. “Mio padre Enrico, che era il cameriere del Bar Stella, ancora non era sposato con mia madre, ma già aspettavano me. Il nonno era uno all’antica e quasi come un armistizio tra lui e il mio papà, decisero di chiamarmi così”.

Poi la toccante lettera del nonno per i suoi 18 anni scritta sulla carta intestata del Bar Stella.

“Caro Stefano oggi festeggiamo un giorno importante. Quella sera di 18 anni fa ci rallegrasti con la tua venuta. Erano le 8 di sera, andai in clinica e vidi subito davanti alla stanza un nastro con la scritta Stefano. Il tuo nome e il mio nome. Furono tali la gioia e la commozione che mi sentii in debito con tutti. Non capivo più niente. Mi sentivo padre e nonno, avevo solo 52 anni e non immaginavo di diventarlo così presto. Subito diventasti la mascotte del Bar Stella e per me è stato bello pensare che presto questo rifugio dei primi anni della tua infanzia era tutta opera mia. Ora stai crescendo, oggi fai 18 anni e prego Iddio e i tuoi genitori che ti proteggano e ti facciano rimanere sempre come sei. Con i tuoi sentimenti sani e i tuoi buoni propositi, le tue grandi scelte di vita. Ad maiora, nonno Stefano”.

I dati Auditel hanno ancora una volta premiato Bar Stella che è stato visto da 516mila spettatori con uno share del 4.1%. La Rai pare abbia approvato il format di De Martino e secondo indiscrezioni sono in arrivo altre due ministagioni del programma che in tanti hanno paragonato a “Quelli della Notte” di Renzo Arbore.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto

vai al video