Una spettacolarizzazione che infligge una nuova coltellata a Maurizio Cerrato. Sta montando sempre di più la rabbia social nelle ultime ore dopo le parole del sindaco Vincenzo Ascione. Il primo cittadino di Torre Annunziata ha duramente condannato il giubilo per l'uscita dal carcere di Francesco Cirillo, individuato come la quarta belva che uccise il 61enne la sera del 19 aprile in via IV Novembre.

Tutto parte da un video che ritrae l'uomo uscire in tarda serata dal carcere di Poggioreale. Diversi i messaggi di "bentornato", che hanno fatto scattare l'indignazione da parte delle persone. Un colpo al cuore anche per la famiglia di Maurizio Cerrato, che già nella giornata di ieri, tramite la vedova Tania Sorrentino, aveva espresso la propria disapprovazione per la sentenza del Riesame.

il comitato

La vicinanza

L'accusa

L'iniziativa

Il caso