Attività che favoriscano l’aggregazione giovanile e che allo stesso tempo rivitalizzino il territorio, utilizzando o recuperando immobili di proprietà del Comune o di altri soggetti pubblici. E’ questo l’obiettivo del bando regionale “Benessere Giovani – Organizziamoci”, emesso dalla Regione Campania e recepito dal comune di Torre Annunziata, i cui termini sono stati prorogati dalla Regione fino all’8 febbraio di quest’anno.

L’avviso pubblico si propone di orientare, accompagnare e consolidare le aspirazioni e le ambizioni dei giovani, rendendo i territori più attrattivi e in grado di offrire opportunità di integrazione e lavoro per i fruitori ultimi, di età compresa tra i 16 e i 35 anni; le proposte devono essere presentate dal Comune e da un partner, la cui selezione è stata avviata attraverso una procedura ad evidenza pubblica. Necessaria la partnership con almeno un’associazione giovanile presente sul territorio.

“Confidiamo nell’arrivo di proposte interessanti – spiega l’assessore all’Informagiovani Fausta Cirillo – che possano avviare attività formative e proficue per i giovani della nostra città”.

Il partenariato deve prevedere la partecipazione di almeno un’associazione giovanile impegnata nella progettazione e realizzazione di ciascun progetto presentato, chiamata a svolgere un ruolo attivo e di riferimento per la precisazione degli interessi e delle priorità sulle attività in favore delle giovani e dei giovani.

Ogni partenariato dovrà presentare una proposta progettuale che preveda l’attivazione di almeno due tra tre tipologie di laboratori:

1.Laboratori relativi a percorsi di sostegno e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo;

2.Laboratori educativi e culturali, finalizzati a promuovere attività di animazione giovanile per la crescita personale e l’integrazione sociale dei giovani su temi della legalità, della cittadinanza attiva, dell’educazione e tutela dell’ambiente, nonché, la partecipazione collettiva di ricostruzione della identità dei luoghi e delle comunità;

3.Laboratori esperienziali nei quali i giovani, coinvolti nelle attività del progetto, parteciperanno in situazioni di esperienze pratiche, presso le stesse imprese del partenariato, ovvero in altre imprese adeguatamente selezionate; esperienze finalizzate all’acquisizione di abilità che potranno indirizzare al meglio le scelte giovanili.

Il bando e la scheda di partecipazione sono scaricabili dalla home page del comune di Torre Annunziata www.comune.torreannunziata.na.it.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"