Lacrime e commozione nella Chiesa di San Giuseppe a Pompei per i funerali di Giuseppe Dorice, il bimbo di 7 anni ucciso dal compagno della madre a Cardito.

L’estremo saluto si è tenuto nella città mariana, dove risiede Felice Dorice, padre del piccolo. Pochi attimi di tensione, subito rientrati, quando arriva la madre, Valentina Casa. Alcuni presenti contestano alla donna di non aver fatto nulla per salvare il figlio.

“Caro Giuseppe sei stato vittima di chi per le controversie della vita era sotto il tuo stesso tetto. La vita ti è solo passata accanto e ora che ti ha voltato le spalle c'è nostalgia perché non hai potuto vivere. Al male hai pagato il prezzo più alto” le parole di Monsignor Tommaso Caputo, arcivescovo prelato di Pompei che ha celebrato la messa.

In chiesa in prima fila piange a dirotto Felice, padre di Giuseppe e delle sorelline. La furia assassina di Tony Badre ha colpito anche una delle piccole, che è stata ricoverata al Santobono con i segni delle percosse subite dall’uomo, percosse che hanno causato la morte del piccolo Giuseppe.

vai al video