TORRE ANNUNZIATA-BOSCOREALE. Blitz della polizia nei rioni del degrado: un arresto, controlli a raffica e multe per quasi 2mila euro.

Nella giornata di ieri, gli agenti del Commissariato di Torre Annunziata (primo dirigente Vincenzo Gioia), coadiuvati da quelli del Reparto Prevenzione Crimine Campania, hanno effettuato un’operazione straordinaria di controllo al Parco Penniniello e al Piano Napoli di Boscoreale.

Identificate 75 persone (29 gravate da precedenti). Controllati poi 53 veicoli. I poliziotti, riscontrando diverse violazioni al CdS, hanno elevato multe per un importo pari a 1.867 euro, sequestrando inoltre due autovetture.

Durante il blitz, la polizia ha arrestato per evasione un giovane pregiudicato torrese. E' il 21enne Ciro Preveggenti, residente al rione Penniniello. Il giovane era sottoposto ai domiciliari, ma gli agenti del commissariato oplontino lo hanno sorpreso all'esterno della sua abitazione. Alla vista delle forze dell'ordine, il 21enne ha tentato la fuga. Ma i poliziotti, dopo averlo inseguito, lo hanno raggiunto, bloccato e ammanettato.