Oltre 100 kg di prodotti di origine animale e vegetale sono stati sequestrati dai carabinieri del NAS a conclusione di una verifica igienico sanitaria in una pasticceria di via Nuova Sarno, a Palma Campania.

La conservazione dei cibi, infatti, violava le norme in materia di rintracciabilità alimentare. Nello stesso contesto è stato individuato un locale adibito a deposito di bevande e alimenti senza alcun tipo di requisito igienico sanitario previsto dalla normativa vigente. L'attività è stata posta a chiusura.