E' sempre più concreto l'inizio di una nuova faida tra clan rivali a Torre Annunziata. Questa notte è avvenuta un'esplosione in via Sambuco. L'ordigno ha danneggiato il portone di una palazzina e danneggiato varie auto che erano parcheggiate nei pressi di dove è stata piazzata la bomba carta.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Torre Annunziata, guidati dal maggiore Simone Rinaldi. Al momento sono tante le piste sui cui stanno lavorando gli inquirenti. La più accreditata è quella di un regolamento di conti nel campo della droga, vista anche la presenza di qualche pregiudicato nei pressi di dove è avvenuto il raid.

Dopo l'arresto dei componenti del Quarto Sistema, che avevano messo a ferro e fuoco la città negli ultimi anni, nei quartieri della zona Sud è tornata la paura. Quello di via Sambuco è solo l'ultimo di una lunga escalation di azioni criminali, iniziata alla fine di marzo.

La paura