Boscoreale. In manette ex ufficiale dell'esercito. Le accuse, per lui, sono di estorsione, lesioni personali e resistenza.

I carabinieri della stazione di Boscoreale - agli ordini del maresciallo Massimo Serra - hanno arrestato ieri un 32enne del luogo, ex militare di stanza a Caserta, ora in congedo. L'uomo, S.A., di 32 anni, è stato raggiunto da un ordine di carcerazione: dovrà scontare in cella una condanna definitiva a 5 anni e 6 mesi.

Il 32enne, nel 2015, cadde in preda ad un raptus di follia. L'ex militare aggredì infatti prima gli anziani genitori (di 70 e di 72 anni), poi i carabinieri, che fecero di tutto per bloccarlo. Il soldato, quel giorno, finì subito in manette. Poi, perse anche il posto di lavoro.