Notte di controlli e perquisizioni al Piano Napoli di Boscoreale. Così come accaduto lo scorso weekend, anche ieri notte i carabinieri di Torre Annunziata hanno passato al setaccio il rione popolare al confine tra le due cittadine vesuviane.

Un 46enne è stato denunciato per contrabbando di sigarette. L’uomo è stato trovato in possesso, all’interno della propria abitazione all’isolato 8, di 46 stecche di sigarette di contrabbando. Due persone, sottoposte a perquisizione personale e veicolare nel corso dei controlli stradali, sono state invece segnalate al Prefetto quali consumatori di sostanze stupefacenti, essendo state sorprese in possesso di modiche quantità di cocaina e hashish.

Controlli anche nella vicina Terzigno. Un 52enne è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia in carcere. Dovrà scontare la pena di 2 anni di reclusione per maltrattamenti in famiglia e rapina. Per un 47enne è scattata la condanna a 8 anni per detenzione e spaccio di stupefacenti. Entrambi sono stati portati in carcere a Poggioreale.