Si ripartirà dall’approvazione del conto consuntivo dell’anno 2014 dell’Azienda Speciale Ambiente Reale e dalla discussione sulla creazione di un’entrata nel Parco Pubblico situato a Pellegrini da via Passanti Flocco, ordine del giorno, quest’ultimo, accolto su proposta dei consiglieri di minoranza. Sono questi i due punti principali sui quali verterà domani 17 novembre, a partire dalle 14.30, il confronto nel consiglio comunale di Boscoreale.

Tra gli altri elementi sottoposti all’attenzione dell’assise il regolamento comunale per l’organizzazione del servizio di celebrazione dei matrimoni civili, l’adeguamento del regolamento di Polizia Locale, l’approvazione del nuovo Regolamento sui controlli interni, l’integrazione del regolamento per la disciplina del Mercatino di Natale, il riconoscimento di debiti fuori bilancio, l’approvazione del verbale della seduta del Consiglio Comunale dello scorso 22 giugno.

Sarà la prima riunione consiliare successiva alla bagarre scatenatasi in aula lo scorso mese di ottobre, che vide protagonisti il presidente dell’assise, Antonio Mappa, e il consigliere d’opposizione Gennaro Langella, originata da una contestazione sulle modalità di voto dei consigli precedenti e culminata con l’espulsione dall’aula dell’ex sindaco e la sospensione della seduta. Lo scontro si è successivamente spostato in Prefettura, con le deposizioni prima del sindaco e del presidente del Consiglio Comunale, volte ad ottenere provvedimenti restrittivi dell’ostruzionismo politico, e poi dei consiglieri di minoranza uniti a due di maggioranza, decisi a chiedere lo scioglimento del consiglio per gravi irregolarità amministrative. Sotto la lente d’ingrandimento dell’opposizione, infatti, sembrano esservi numerose gare d’appalto dubbie.

Dell’accaduto, tuttavia, non si discuterà in consiglio, in quanto l’argomento non è stato inserito dal Presidente del Consiglio Comunale tra gli ordini del giorno da trattare.

La partita politica, quindi, si riaprirà pubblicamente domani e, tenendo conto della tensione che si respira all’interno della stessa maggioranza, visti gli ultimi screzi all’interno della Giunta, si giocherà in un clima che non si prefigura dei migliori.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"