Angelo Costabile fa un passo indietro e lascia il consiglio comunale di Boscoreale. Lo ha annunciato con un post pubblicato sui social network. Alla base della sua decisione motivi strettamente personali.

“Non ho più disponibilità di tempo e attenzione da poter dedicare a questo impegno politico – ha scritto Costabile -. Ritengo che il consigliere rappresenti un ruolo fondamentale per la democrazia di un paese, e sentendo di non riuscire più a dedicare ad esso il tempo e la dedizione che richiederebbe, scelgo di fare un passo indietro”.

Costabile, in vista di altri impegni professionali, ha spiegato che al momento, non riesce a “dedicare abbastanza tempo all'attività di Consigliere Comunale. Pertanto, preferisco fare un passo indietro e lasciare spazio al primo dei Consiglieri non eletti della lista civica ‘Progetto per Boscoreale’, che sono sicuro proseguirà nell'azione politica già intrapresa dal sottoscritto, in maniera incisiva, costante e vicina alle problematiche dei cittadini di Boscoreale”.

Al suo posto subentra il primo non eletto Francesco D'Aquino.