“Era necessario approvare il bilancio il prima possibile in questo momento difficile per consentirci di affrontare le varie criticità che la città sta vivendo dopo l’emergenza da Covid-19. Ringrazio i consiglieri di maggioranza per il voto compatto all’importante documento finanziario”.

Lo ha detto il sindaco di Boscoreale Antonio diplomatico, a margine del consiglio comunale tenutosi nella giornata di ieri. La seduta ha visto l’approvazione del bilancio di previsione 2020/2022, la conferma delle aliquote dell’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef) per l’anno 2020, l’aliquota IMU per l’anno 2020 e il Documento Unico di Programmazione (Dup).

“In questi giorni – ha continuato il primo cittadino - in previsione dell’inizio del nuovo anno scolastico, siamo fortemente impegnati, in sinergia con i dirigenti scolastici, a ricercare ogni utile soluzione che consenta il regolare svolgimento delle attività didattiche e nel pieno rispetto delle misure sanitarie di prevenzione dal Covid-19, attraverso anche l’eventuale fitto di strutture idonee ad ospitare le classi e l’affidamento a privati del trasporto scolastico”.

Il sindaco ha evitato di parlare della crisi di maggioranza manifestatasi ieri nel corso dell'assise. Ma ha aperto uno spiraglio per nuovi posti di lavoro. A confermarlo è lo stesso sindaco: “Questo bilancio ci consentirà anche di definire il fabbisogno del personale, che ci dovrà condurre sollecitamente a nuove assunzioni per sopperire alla ormai cronica carenza di personale, specialmente le figure apicali quali i capisettori, e i vigili urbani”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

La protesta

Il consiglio comunale