“Il futuro è di tutti. Insieme si può”. Si è aperta all’insegna di questi due slogan la campagna elettorale di Antonio Diplomatico in un Minerva non certamente da tutto esaurito, considerate le dimensioni del sostegno di cui il medico gode. Dapprima, la parola è andata ai vari referenti delle nove liste, tra cui spiccavano i “santoni” Balzano e De Falco; successivamente, è stato lo stesso candidato ad intervenire, tracciando i primi punti programmatici da perseguire al conseguimento della vittoria.

PUC: IL PRIMO PASSO. La consapevolezza delle grandi possibilità di vittoria si unisce in Diplomatico alla coscienza delle difficoltà cui, una volta insediato, andrà incontro. “Ci ritroveremo in una situazione – ha argomentato – da cui dovremo tirarci fuori tutti insieme”. Per questo motivo, il primo provvedimento da apportare sarebbe, nelle intenzioni del medico, l’approvazione del Piano Urbanistico, bloccato da anni per varie vicissitudini. “Si tratta di un atto essenziale – ha spiegato alla platea – Un comune non può vivere e produrre qualcosa di buono senza il Puc, che darebbe impulso alle attività produttive e allo sviluppo turistico”. Altro obiettivo dichiarato: ottenere più finanziamenti possibili per il progresso della città.

GLI AVVERSARI. Gli oppositori definiscono la grande coalizione “un’accozzaglia”. Diplomatico non ci sta e ribatte con alcune stilettate. “Siamo un insieme nonostante le nostre diversità – ha ribadito - Sodano è un consigliere che è passato da destra a sinistra, che ha sfiduciato un sindaco. Treré, politicamente, ha fatto altrettanto. Nelle civiche che sostengono l’avvocato Di Lauro, ci sono candidati dell’MSI, altri ex democristiani, altri ancora di Rifondazione Comunista. Anche loro hanno messo da parte le ideologie politiche. Langella è un mio paziente, ma ha effettuato un’operazione politica poco chiara sfruttando l’identico nome dello zio”. Infine, Diplomatico ha chiamato sul palco una sua candidata, Rosa Vitiello, cugina di Sergianni, che appoggerà, insieme alla sua famiglia, la candidatura del medico.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"