I carabinieri  della stazione di Boscoreale hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Francesco Cesarano, 57enne del posto già noto alle forze dell'ordine.

Durante una perquisizione domiciliare è stato trovato in possesso di 26 dosi di cocaina termosaldate. La droga era nascosta in due contenitori cilindrici per farmaci sulla cui base era stata incollata una calamita. Questo trucco consentiva al 57enne di nascondere i recipienti dietro i mobili della cucina, dove erano state installati altri magneti.

Sequestrati anche un telefono cellulare e 120 euro in contante ritenuto provento illecito. Cesarano è stato sottoposto ai domiciliari ed è in attesa di giudizio.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"