Boscoreale centro avrà finalmente il suo parcheggio. Annunciato, ieri, nel corso di una conferenza stampa in sala giunta, il finanziamento ottenuto dal CIPE (Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica), corrispondente alla somma di un milione di euro, ed il progetto, curato dal responsabile dell’urbanistica Salvatore Celentano, in virtù del quale sarà possibile procedere alla realizzazione degli spazi di sosta che sorgeranno nelle cortine edilizie comprese tra via Luisa Sanfelice e via Tenente Angelo Cirillo. L'intervento prevede la realizzazione di parcheggio per un numero di 70 posti auto, oltre a spazi di verde pubblico. I posti auto realizzati avranno una larghezza di 2,50 m per una lunghezza pari a 5,00 m, al fine di agevolare al massimo l’utilizzo del parcheggio, anche per le auto di maggiori dimensioni. L’area sarà, inoltre, videosorvegliata.

“Continuiamo nella nostra opera affinché i cittadini di Boscoreale siano messi in migliori condizioni di vita. – ha spiegato il sindaco Balzano – Rappresenta qualcosa di moderno e adeguato nonostante i numerosi vincoli, un’ulteriore esempio della nostra volontà politica”.

Per il responsabile dell’urbanistica, Salvatore Celentano, con il parcheggio “si darà vivibilità al centro storico che, in passato, si è visto sottrarre aree di parcheggio. L’ingresso dello stesso – ha aggiunto – sarà in via Tenente Angelo Cirillo, mentre l’uscita, insieme ad un altro varco d’accesso, sarà in via Luisa Sanfelice”.

Ad intervenire nel merito anche il consigliere regionale Mario Casillo. “Grazie all’intervento del governo, è stato possibile recuperare fondi europei con i quali è stato finanziato questo progetto. – ha illustrato - C’è un’anticipazione del 50% dei fondi, necessaria per provvedere agli ultimi espropri. Entro il 30 giugno 2018 dovrà essere espletata la gara d’appalto”. Inoltre, il vicesindaco Angelo Costabile ha confermato che si tratterà molto probabilmente di “un parcheggio a pagamento”, precisando che “agli ultimi espropri saranno destinati 350.000 euro”. Secondo i presenti, il completamento del parcheggio potrebbe avvenire entro dicembre 2018, proprio l’anno in cui dovrebbe andarsi al voto. Lo stesso sindaco Balzano non ha smentito che, pur essendo un’opera realizzata per il bene della collettività, “il premio politico, alle elezioni, ci potrà essere”. Premio che passerà, inevitabilmente, oltre che dalle opere pubbliche, anche da quelle contabili, tenuto conto delle difficili condizioni economiche in cui, a prescindere da ogni considerazione politica, l’Ente di piazza Pace oggettivamente versa, come dimostrato dalla recente approvazione del bilancio preventivo.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"