Dovrà scontare un anno di carcere per furto aggravato. I carabinieri di Torre Annunziata, nell’ambito di un’operazione ad alto impatto hanno eseguito un’ordinanza di custodia in carcere, emessa dal Tribunale di Nocera Inferiore, nei confronti di un 40enne di origini marocchine ma residente a Boscoreale, perché responsabile del reato di furto aggravato.

Durante le operazioni i Carabinieri hanno denunciato un 29enne, un 23enne e un 35enne del posto per guida senza aver mai conseguito la patente con recidiva nel biennio. Denunciato per evasione anche un 40enne che si era allontanato dall’abitazione cui era sottoposto agli arresti domiciliari.

Un 66enne del posto, invece, è stato sorpreso mentre conversava con altri pregiudicati nonostante fosse sottoposta alla misura della sorveglianza speciale e per questo motivo è stato denunciato. Denunciato infine anche un extracomunitario irregolare sul territorio nazionale.

Nel corso del servizio che ha portato a 1 arresto e a 6 persone denunciate i militari dell’Arma hanno identificato 71 persone e controllato 37 veicoli. I controlli continueranno nei prossimi giorni.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"