Boscoreale. Il Consiglio comunale di Boscoreale ha approvato ieri a maggioranza (10 voti favorevoli - 6 contrari - 1 assente) l’avvio della procedura di riequilibrio finanziario pluriennale, nota come predissesto. Prima che si aprisse il dibattito il sindaco Giuseppe Balzano ha spiegato la posizione dell’Amministrazione: “Sento dire da più parti di un presunto 'giallo' sulla pubblicazione del provvedimento con il quale la Giunta ha deliberato l’avvio della procedura di riequilibrio. E' necessario sgombrare il campo da illazioni e da puerili polemiche. Non vi è alcun giallo".

"Come spiegato nella deliberazione all’esame del Consiglio - ha proseguito il primo cittadino - l’organo esecutivo, il 30 luglio, aveva adottato il provvedimento. Nei giorni successivi, essendo intervenuti dei fatti nuovi che contribuivano alla rimozione di gran parte delle criticità evidenziate anche dal precedente Collegio dei revisori dei conti, era emersa la possibilità di poter procedere al riequilibrio di bilancio. Tuttavia, alla luce del parere non favorevole espresso dal Collegio dei revisori dei conti, con verbale dello scorso 29 agosto, non abbiamo esitato a riprendere l’iter già avviato con la citata deliberazione di Giunta. Tutto il resto è solo fantasia e bécera speculazione".

"E’ bene che si sappia che le criticità succedutesi nel corso di questi anni di mia amministrazione sono dovute a circostanze che vengono da lontano. Non accuso nessuno. I fatti sono questi. D’ora in avanti, invito a rimboccarci le maniche e a lavorare all’elaborazione di un piano di riequilibrio che ci permetta di poter accedere al fondo di rotazione per assicurare la stabilità finanziaria del nostro Comune”.
 


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"