La Sma Campania, la società in house della Regione Campania, che ha una sua sede a Boscoreale, ha in corso un intervento di manutenzione straordinaria dell’area di viale Villa Regina, strada di accesso al sito archeologico boschese che conserva l’unica villa rustica interamente visitabile esistente sul territorio vesuviano, e il Museo Antiquarium “Uomo e ambiente nel territorio vesuviano”, custodi della storia millenaria di questa città.

L’intervento è realizzato nell’ambito della consolidata collaborazione tra la Sma Campania e l’amministrazione comunale, ed ha l’obiettivo di migliorare le funzioni estetico, paesaggistiche e architettoniche del luogo che attira miglia di turisti; la fruibilità del luogo; aumentare la capacità di difesa intrinseca del soprassuolo e ridurre il rischio di innesco e il propagarsi di incendi.

“Prosegue la profonda collaborazione tra Comune e Sma che da alcuni anni ormai ci affianca nella risoluzione di svariate problematiche di natura ambientale - spiega Luca Giordano, consigliere comunale delegato ai rapporti con la Sma-, e questo ennesimo intervento sul nostro territorio ne è la riprova. Quest’area, attraversata quotidianamente da centinaia di turisti, necessitava di un intervento radicale visto che era colma di vegetazione spontanea che rappresentava anche un pericolo di natura igienico-sanitaria”.