Un incontro per discutere di una riduzione della Tari per gli albergatori e gli imprenditori del turismo vesuviano.

L’AreV-OD ha incontrato il sindaco di Boscoreale Antonio Diplomatico e la dirigente Affari economici Buondonno, per discutere della tassa sui rifiuti 2020. L'associazione di imprenditori vesuviani ha illustrato, dati alla mano, quale incidenza sull'economia del Territorio vesuviano hanno determinato in questi anni le strutture di microricettività.

“Il turista che ospitiamo – ha spiegato i referenti Arev-OD Aldo Avvisati e Silvio Amodio - lascia segni tangibili del suo passaggio. In virtù della difficile congiuntura che stanno vivendo le strutture Extra-alberghiere è stata pertanto richiesta una riduzione della Tari ed, in ogni caso, una rideterminazione più equa della stessa, comunque conforme all'indirizzo espresso dalla Suprema Corte di Cassazione”.

Il Sindaco, pur facendo presente la difficile situazione economico-finanziaria del suo Ente, ha preso l'impegno, in sede di emissione del conguaglio TARI (previsto per ottobre o novembre 2020) a tenere nel dovuto conto le richieste espresse.