In arrivo un finanziamento per la ristrutturazione dello stadio “Vittorio Pozzo” di Boscoreale, da anni vandalizzato e abbandonato allo status quo e al centro di un’annosa querelle tra società sportive e Comune per la sua gestione. E’ l’annuncio diffuso via social dall’assessore allo sport Anna Abbenante, che quantifica in 400.000 euro la somma a cui lo stesso ammonta e definisce tale risultato ‘un’agognata vittoria’. “Per lo stadio – scrive l’avvocato assessore – anche il terzo bando si era arenato: allora ci siamo nuovamente rimboccati le maniche ed abbiamo cercato, nelle more, valide alternative per il bene comune”. Abbenante conferisce, poi, con grande soddisfazione, meriti e ringraziamenti di quella che sembra essere una vera e propria svolta per le sorti del ripetutamente vandalizzato stadio cittadino. “Grazie all’ausilio dell’onorevole Mario Casillo, - ha precisato - alla collaborazione totalmente gratuita dell’ingegner Antonio Perrillo, al supporto del caposettore Sergio De Prisco e dell’assessore Luca Giordano, la sottoscritta ha perseguito, con tenacia, la possibilità di ottenere questo finanziamento”. Secondo quanto annunciato dall’assessore, i lavori dovrebbero già partire tra trenta-quaranta giorni, in modo tale da completarsi per le Universiadi del 2019, che si terranno in vari impianti sportivi campani. “Il Commissario delle Universiadi – ha spiegato – ha convenuto, con noi, che il nostro stadio meritava di ospitare gli atleti della suddetta manifestazione. Ridaremo alla nostra Boscoreale lo stadio che merita, con la certezza che le Universiadi daranno anche lustro alla nostra città”.

REAZIONE OPPOSTA. Al web è affidata anche qualche stizzita reazione. È il caso degli esponenti pentastellati di Boscoreale in Movimento che, in attesa di ricevere l’investitura ufficiale dai vertici nazionali e, di conseguenza, utilizzare il simbolo dei grillini, sono, ormai, pronti a scendere in campo alle comunali con la candidatura del docente di sostegno Giuseppe Severino, cavalcando l’onda vittoriosa delle politiche. “Dopo cinque anni di totale assenza sulla riapertura – scrivono ironicamente sulla propria pagina di Facebook, facendo chiaro riferimento all’ormai iniziata campagna elettorale – magicamente, a pochi mesi dalle elezioni comunali, escono i soldi”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"