In vista dell’imminente inizio dei lavori di riqualificazione energetica ed eliminazione delle barriere architettoniche della Casa Municipale, gli uffici segreteria del Sindaco, segreteria generale, affari generali, organi istituzionali e legali, messi e notifiche, ragioneria generale, tributi e fiscalità locale, sono trasferiti presso la sede comunale del Piano Napoli Villa Regina, in via Le Corbusier.
Al momento restano ancora a piano terra della Casa Municipale gli uffici anagrafe, stato civile, elettorale e protocollo generale che nei prossimi giorni saranno trasferiti presso la sede del centro polivalente anziani in piazza Pace. Ulteriori comunicazioni a riguardo saranno diffuse nei prossimi giorni

Il progetto di ristrutturazione e riqualificazione energetica della storica Casa Municipale costruita nel 1877, è stato finanziato con una somma di 2.270.000,00 euro dalla Regione Campania, nell’ambito del POR FESR 2014-2020 - Obiettivo Specifico 4.1 “Riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche o ad uso pubblico e residenziali e non residenziali e integrazione di fonti rinnovabili”.

Oltre alla riqualificazione energetica dell’edificio e all’eliminazione delle barriere architettoniche con installazione di un ascensore, sono previsti diversi altri interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, la messa a norma e l’implementazione degli impianti, il restauro delle facciate, la realizzazione di un nuovo impianto di climatizzazione estiva e invernale. Nello specifico sono stati progettati anche nuovi impianti quali: elettrico di distribuzione, di illuminazione ordinaria e di emergenza; rete LAN; rilevazione incendi; produzione energia elettrica mediante fotovoltaico; allarme interno e videosorveglianza esterna.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"