L’ex senatore Pietro Langella lascia la vita politica attiva. A riferirlo è stato lo stesso esponente politico con un post pubblicato ieri sera sul proprio profilo Facebook. “Sarebbe troppo lungo spiegare in questo momento le motivazioni, che mi hanno portato a questa decisione, ma prometto di farlo in seguito. Ringrazio tutti voi e in particolare mia moglie e i miei figli, che mi hanno sempre accompagnato e supportato in questa mia passione. Grazie a tutti voi. Ad maiora”.

Pietro Langella nella sua lunga carriera politica è stato prima consigliere e successivamente presidente del consiglio comunale di Boscoreale. Per due volte è stato eletto consigliere provinciale di Napoli prima con la Margherita e poi con l’Udc.

Nel 2013 alla vigilia delle elezioni politiche fonda io Movimento Popolare Campano insieme a tanti amministratori locali in dissenso con i centristi. L’accordo con Forza Italia e l’elezione a Palazzo Madama. Nel corso della legislatura si avvicinò al nuovo Nuovo Centro Destra di Alfano, facendo parte di quella frange di centrodestra che diede il proprio sostegno al governo Renzi e Gentiloni. Nel febbraio dell’anno scorso è poi tornato all’Unione di Centro e non ricandidandosi alle politiche. Ieri, infine, il post di “addio” alla politica attiva.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"