Boscoreale. Nasce il distretto turistico/alberghiero “Pompei - Monti Lattari e Valle del Sarno”. Ad annunciarlo è oggi una nota ufficiale del Comune di Boscoreale. "Il Comune di Boscoreale - si apprende - d'intesa con altri Comuni e con la collaborazione dell'Associazione “Distretto turistico Pompei - Monti Lattari e Valle del Sarno”, ha compiuto gli atti istituzionali necessari per la delimitazione del distretto turistico/alberghiero “Pompei - Monti Lattari e Valle del Sarno” come zona a burocrazia zero, meglio nota come “art bonus

La nascita del distretto turistico ha lo scopo di rilanciare l'offerta turistica a livello nazionale e internazionale, con la possibilità di consentire agevolazioni fiscali alle imprese del comparto. "Nei giorni scorsi - sottolineano dal Comune boschese - in Regione si è svolta la conferenza di servizio e il Governo, con un decreto del Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, ha istituito il distretto che consente un ragionamento di area vasta".

«Stiamo lavorando per consentire al nostro territorio di trarre giovamento, in termini di lavoro e crescita economica, dallo sviluppo delle attività turistiche - ha dichiarato il sindaco di Boscoreale Giuseppe Balzano -. L'opportunità offerta dalla legge sui distretti turistici è un'occasione da cogliere per fare rete nel nostro territorio, così ricco di risorse archeologiche, culturali e naturalistiche».