Furto alla Congrega del SS. Rosario di Boscoreale. Questa notte, intorno all’una, alcuni ladruncoli si sono intrufolati negli spazi adiacenti la struttura di via Tenente Angelo Cirillo, ed hanno forzato e divelto le grate messe a protezione dei locali. Un episodio simile ad un altro avvenuto due anni fa, nel quale il bottino, tuttavia, fu più ingente. I malviventi, infatti, sono riusciti a portare via solo una trentina d’euro di offerte, mentre nessun oggetto liturgico è stato trafugato. Secondo quanto ricostruito, i ladruncoli avrebbero tentato di forzare una scrivania, con esito negativo, nella quale presumevano fossero deposti altri soldi che, invece, avevano trovato due anni fa. Modalità e circostanze che inducono a pensare che i ladri fossero solo alla ricerca disperata di soldi e che gli autori del furto siano degli stessi della volta precedente.