Il boss del Piano Napoli di Boscoreale torna in carcere.

I carabinieri hanno arrestato Francesco Casillo, meglio conosciuto come “a vurzella”. Il ras degli Aquino Annunziata era tornato libero lo scorso anno. Su di lui pende una condanna in appello all’ergastolo, emessa dalla Corte d'Assise di Napoli per il duplice omicidio dei fratelli Manzo. I due, Marco e Maurizio, furono uccisi in un agguato nel 2007 al bar Maemi di Terzigno.