Nuova mattinata di caos al Piano Napoli di Boscoreale. Questa mattina era previsto un nuovo sgombero all’isolato 8 scala A. A ricevere l’ordinanza di sfratto è stata la famiglia Fiorucci-Di Lorenzo, che aveva ricevuto già un primo avviso ai primi di agosto.

Il nucleo è composto da due coniugi con tre figli piccoli. All’arrivo dei carabinieri, guidati dal maresciallo Serra, c’è stata subito una protesta da parte delle donne dello stabile, che hanno sbarrato la strada ai militari dell’arma.

Dopo una breve discussione i carabinieri hanno deciso di rinviare lo sfratto, che avverrà comunque in un periodo imminente.

Ancora tanta rabbia, invece, nelle parole della signora Di Lorenzo, che ha dichiarato. “Siamo abusivi, ma non siamo degli animali. Il sindaco Diplomatico ci ha lasciati soli”.

Nei prossimi giorni sono previste altre operazioni di sgombero, da parte delle famiglie che finora invano hanno atteso l’arrivo della sanatoria dalla Regione.

LE FOTO