Stamane prima riunione dell’anno per l’entourage dell’amministrazione Balzano. Al vaglio degli assessori e del sindaco Balzano le questioni di bilancio e, quindi, gli indirizzi da destinare ai fondi pubblici per l’anno in corso. Così come avvenuto nel 2015, l’Ente di piazza Pace procederà all’accensione di un mutuo, determinato nella somma di un milione di euro, per il completamento delle opere indicate nel PRU.

“Il Comune, anche quest’anno, accenderà un mutuo per un milione di euro – ha spiegato il vicesindaco, nonché assessore al bilancio Raffaele De Falco – Un’operazione già preventivata in passato da un accordo con la Regione Campania. Non è una novità: già l’anno scorso accendemmo un mutuo di 500.000 euro sulla base di quell’accordo. Tutto ciò al fine di completare le opere previste nel PRU, come i lavori previsti a via Gesuiti, nel rione Gescal e la passeggiata archeologica. Operazioni – ha ricordato De Falco – dirette a migliorare le condizioni dell’area circostante il sito archeologico di Villa Regina”.

Una riunione, quella svoltasi nel palazzo comunale, nella quale, oltre a fare il punto della situazione, si è discusso sulle possibilità di spesa dell’Ente nell’ottica di un’auspicata ottimizzazione della gestione delle risorse.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"