Terminati i lavori di sostituzione della rete e della diramazione idrica che, a Boscoreale, hanno interessato via Balzani, strada ai confini con il comune di Terzigno. Sono stati, pertanto, effettuati gli ultimi controlli sulla pressione idrica e la verifica della pulizia delle condutture e delle diramazioni e gli attacchi alle utenze. Questa mattina, inoltre, la strada è stata completamente riasfaltata. Soddisfatto per il risultato raggiunto l’assessore ai lavori pubblici, Luca Giordano. “Aver concluso i lavori anche a via Balzani è un risultato importante, frutto della programmazione e del consolidato rapporto tra G.O.R.I., che ha effettuato i lavori di sostituzione e diramazione della rete idrica, e Comune di Boscoreale – ha spiegato l’assessore – Dopo anni, oltre ai lavori suddetti, abbiamo anche asfaltato la strada”. Numerosi, infatti, sono stati i problemi di perdite di acqua e riduzione della pressione che hanno colpito, in passato, gli abitanti zonali, provocando notevoli disagi e rendendo prioritario l’intervento sostitutivo e manutentivo sopra evidenziato. Via Balzani, dunque, rappresentava una delle priorità individuate dalla giunta Balzano che, per il futuro, si sta muovendo anche in altre direzioni. “Al fine di attuare il nostro piano di miglioramento della rete e del manto stradale – conferma Giordano – stiamo lavorando sulle situazioni più urgenti da risolvere e, a breve, faremo delle valutazioni sui prossimi interventi da effettuare”. Operazioni di rifacimento della rete e della diramazione idrica che, tra le altre cose, a partire da ottobre, hanno riguardato anche via Settetermini e via Carlo Giordano, e sono tuttora in corso. Ritornando a via Balzani, nonostante il completamento di questa tipologia di lavori, la stessa sarà ancora un cantiere aperto. “A breve – ha annunciato l’assessore – inizieremo, questa volta come Comune, con la sostituzione dei pali dell’impianto di illuminazione per migliorare la visibilità nell’area”.

AREA MERCATALE. Non poteva mancare un commento sul trasferimento dell’area mercatale negli spazi di via Passanti Nazionale, in prossimità del cimitero. “Dopo anni di lavoro che hanno impegnato molte amministrazioni, anche grazie al nostro impegno e alla collaborazione con i commercianti, il mercato sarà trasferito. In questo modo, diamo dignità ai mercatali e ai cittadini”. Spunta, poi, una data possibile per l’esordio del mercato in quegli spazi. “Spero possa avvenire il primo martedì di marzo – conclude - perché la ditta dovrebbe consegnarci i lavori entro fine mese”.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"