“Finalmente nella nostra scuola, grazie” è la frase colorata che campeggia in un cuore che i piccoli alunni della scuola Cangemi di Boscoreale si sono disegnati sulle loro magliette. Hanno salutato così la conclusione dei lavori del plesso principale dell’Istituto Cangemi. Una mattinata di primavera e di festa per gli alunni, che non hanno fatto mancare, però, il loro grido per la pace nel mondo. Il conflitto in Ucraina, non poteva essere altrimenti, è al centro anche delle poesie e delle canzoni dei bambini.

Entusiasta il sindaco Antonio Diplomatico che rivendica la conclusione dell’opera: “Boscoreale investe in cultura e nelle future generazioni afferma” a margine del taglio del nastro. L’istituto, infatti, in questi anni è stato oggetto di una profonda opera di riqualificazione, ammodernamento sismico ed efficientamento energetico, anche la palestra e il teatro tornano ad essere a disposizione della popolazione scolastica. Felice anche il vicesindaco con delega all’edilizia scolastica Francesco Faraone: “Un investimento di due milioni di euro che ci ha permesso di intervenire in modo consistente su tutti i corpi di fabbrica. Oggi è una bella giornata perché restituiamo alla comunità questa bellissima scuola”.

Un restyling cominciato nel 2019, poi l’avvento della pandemia che ha ritardato i lavori e generato anche qualche polemica, fino al taglio del nastro di oggi. Gioia e soddisfazione anche nelle parole della dirigente Carmela Mascolo, che guarda già al prossimo futuro: “La società civile investe e deve assicurare alla scuola i mezzi per dare alle famiglie un punto di riferimento – ha dichiarato. A breve inizieranno Pon e altri progetti che arricchiranno i nostri ragazzi: arte, economia, tutela del territorio, musica, sport e lingue straniere saranno gli argomenti”.

All’inaugurazione erano presenti anche tutti i consiglieri e gli assessori, il dirigente dell’Ufficio Tecnico Sergio Di Prisco, il consigliere regionale Mario Casillo e il parroco Don Alessandro.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto