Li hanno lasciati agire per poi prenderli con la refurtiva in mano. Arrestati tre topi d’appartamento a Boscoreale dalla polizia di Torre del Greco. Si tratta di V.D.C, L.C. e F.C., napoletani di 49, 35 e 38 anni, già noti alle forze dell’ordine e ritenuti responsabili per furto in abitazione.

La banda è arrivata ieri mattina in via Cangemi a Boscoreale a bordo di due auto. Gli agenti li hanno notati immediatamente ma hanno lasciato che agissero. Con fare sospetto si sono avvicinati a un edificio e due di loro, dopo aver suonato ad alcuni citofoni, si sono introdotti in un palazzo mentre l’altro faceva da "palo".

GUARDA LA PHOTOGALLERY DELLA REFURTIVA

Dopo poco, i poliziotti hanno li hanno visti uscire dallo stabile con due grosse borse, uno zainetto ed una borsa porta pc. Prontamente raggiunti e bloccati, li hanno trovati in possesso, oltre che di diversi arnesi atti allo scasso, di vari pezzi di argenteria, gioielli, profumi, orologi, borse e magliette di noti marchi. Tutto materiale rubato da un appartamento la cui proprietaria era al momento assente.

Nelle due auto la polizia ha trovato una smerigliatrice e un filo elettrico della lunghezza di 5 metri completo di attacchi. Tutta la refurtiva è stata restituita alla legittima proprietaria mentre le due autovetture sono state sequestrate.


Puoi ricevere le notizie de loStrillone.tv direttamente su Whats App. Memorizza il numero 334.919.32.78 e inviaci il messaggio "OK Notizie"

vai alle foto